UNIVERSIDIGITALI;

 

Scegli la tua maschera e fingi di essere qualcosa che non sei.

progetto di autoritratto 2011.

Questo progetto prende ispirazione dagli universi digitali (secondlife,imvu,ecc..) che io stessa ho frequentato per qualche anno. In questi mondi paralleli ognuno di noi recita una parte e si crea un personaggio che, in teoria, andrebbe fatto a propria immagine e somiglianza ma, solo pochissimi lo fanno; la maggior parte delle persone costruisce un’immagine ideale di sé. E’ questo aspetto, in fin dei conti, che attira la gente a crearsi una seconda vita sul web, un corpo perfetto, case, macchine, vestiti, tutto quello che una persona può desiderare, tutto tremendamente finto e artefatto, una palliativo per la mente.