CUCINA PER NABBI #3 – Mousse al cioccolato e menta.

Ciao cari.
Sono tornata a mettere in mostra la mia nabbaggine in fatto di arte culinaria, siete contenti?
Quanto mi piace rendermi ridicola…ah!
Questa ricetta l’ho rubata da Cotto e Mangiato – no, non quello della Parodi, quello nuovo con la squinzia che nessuno si ca*a.
Ora voi direte “ma questa qui guarda Studio Aperto e io sto qui pure a leggerle il blog, ma guarda te” …ecco, no…ci tengo a dire che sono capitata su Italia 1 per caso.
Avete presente quei cioccolatini che si chiamano After Eight? Cioccolato fondente con ripieno di menta. GODURIA.
Da sempre la combo cioccolato+menta è la mia preferita quindi appena ho visto questa ricetta mi sono detta “devo rifarla!!”.
Inoltre è molto fresca e ideale per questa stagione torrida (attualmente c’è un freddo cane, ma facciamo finta che ci siano 40 gradi).

Quali sono le difficoltà di questa ricetta?
Se siete dei nabbi come me le difficoltà potrebbero essere:
•dividere i rossi dagli albumi (vedi post procedenti).
Farò finta di non aver sacrificato due uova per riuscire a farlo.
•montare a neve con le mie fruste elettrice superultramegaiper-nuovissime che hanno 45 livelli di potenza e ogni volta che le aziono tutto l’impasto finisce categoricamente sui muri della cucina.

 

• Ingredienti • 

Foglie di menta fresca (non troppe, circa 20 foglioline piccole)
200g cioccolato fondente
90g di panna fresca
4 uova

 

Fate sciogliere il cioccolato. (Io l’ho fatto sciogliere in modo super-becero nel microonde)

2
Mettere sul fuoco un pentolino con la panna e le foglie di menta tagliate a pezzetti.
Lasciate bollire e poi spegnete. Quando la panna sarà raffreddata potrete “scolare” le foglioline e unire la panna al cioccolato sciolto.

1
Mescolate bene panna (ormai aromatizzata) e cioccolato. Aggiungete un tuorlo. Mescolate bene bene!

A parte separate 4 albumi e montateli a neve.

5
Incorporate gli albumi con il composto precedentemente ottenuto e mescolate DALBASSOVERSO L’ALTOALTRIMENTINONVIENEUNC***O finchè non risulta omogeneo.

6
Mettete la mousse in piccole coppette o bicchierini e lasciate riposare in frigorifero (per quanto tempo? Non lo so…deve essere fredda #NABBISSIMA)

7

 

 

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, anche se è davvero a prova di imbecille.
Alla prossima!

Marty.

Annunci

CUCINA PER NABBI #2 ~ Pancakes ☼

Sono ritornata con la mia rubrica per persone impedite in cucina. Con questi post voglio dare speranza alla gente che ha difficoltà anche a separare un albume da un tuorlo (io, per esempio). Ebbene si, come avrete capito non sono mai stata una cima in cucina, ma ultimamente mi sto dilettando un pochino di più giusto per non morire di fame.
Non fraintendetemi, appena posso ripiego sulla mia adoratisssssssima pizza a domicilio, però ogni tanto fa bene alla mia autostima partorire qualcosa di commestibile.

Oggi parleremo di un piatto a prova di ritardati.
Sto parlando dei PANCAKES. Quella specie di frittela che si vede sempre nelle serie tv americane spesso servita in pilastri altissimi e che ti fa venire voglia di addentare anche una lastra di compensato.
Farli è facilissimo.
Il procedimento comporta due step un po’ complessi se siete dei newbies come la sottoscritta:
– dividere tuorlo da albume ( si, non l’avevo mai fatto va bene? )
– montare a neve gli albumi (fruste elettriche forever)

Ingredienti

Farina: 125g
Burro: 25g
2 uova
Latte: 200ml
Lievito in Polvere: 6gr
Zucchero: 16gr

Potete guarnirli con qualunque cosa: sciroppo d’acero, marmellata, frutta, cioccolato…

pan

Come si fa

– Separate gli albumi dai tuorli. Ce la potete fare, non è difficile. Forza e coraggio. Fate scorta di uova, al massimo se sbagliate potete riprovare. Ce l’ho fatta, ce la può fare chiunque.

– Insieme ai tuorli aggiungete il latte e il burro fuso. Miscelate usando una frusta o una forchetta.

– Aggiungete il lievito in polvere e la farina setacciati.

pan_1

Facile no?

– In un’altra ciotola montate gli albumi a neve insieme allo zucchero.
– Unite gli albumi al composto ottenuto precedentemente mescolando dal basso verso l’alto (RICORDATEVELO, SE NO SI SMONTA TUTTO ò___ò)

pan_2

– Mettete sul fuoco un pentolino antiaderente con una noce di burro
– Versate al centro un cucchiaio di impasto, lasciatelo dorare e poi giratelo come se fosse una piccola frittatina.
– Serviteli con quello che più vi piace!

pan_3

Sono ideali per una merenda o una colazione bella sostanziosa.
Io solitamente li metto in colonna uno sull’altro e li mangio con forchetta e coltello, manco fossero una fiorentina.
Buona ingozzata!

pan_4

Marty.

FOTO BONUS ~
FOTO BONUS ~