Ciao 2013, a mai più.

L’anno scorso avevo scritto un post di resoconto per l’anno appena passato.
L’ho riletto e mi sono resa conto, molto tristemente, che non è cambiato niente.
O meglio, le cose stanno lentamente mutando, ma in fin dei conti io sono sempre qui al mio posto.
Le persone intorno a me sono sempre quelle e io sono sempre precariamente senza un soldo.
La cosa diversa quest’anno è che per il 2014 ho davvero grandi aspettative e quindi se il dicembre prossimo mi troverete qui a scrivere un resoconto IDENTICO a questi due, sappiate che sarò davvero depressa ò_ò

Per certi versi questo 2014 mi spaventa, sarà un anno di cambiamenti, di svolte positive (spero) per la mia vita professionale. Dopo due anni di curriculum mandati a vuoto, colloqui fuffa e porte in faccia, forse riuscirò a FARE QUALCOSA. Qualsiasi cosa. Ormai mi accontento di tutto. (Datemi un lavoro please)
Non ho rinunciato a volermi occupare di fotografia, rimane il mio sogno nel cassetto poter vivere facendo foto e offrendo quel tipo di servizio. Continuerò a farlo e magari un domani diventerà la mia attività primaria, chissà.
Inutile dire che non mi sono sentita per niente bene con me stessa in questo 2013.
Quello per cui ho studiato e lavorato non ha portato a niente e non mi sento per niente realizzata, mi sono sentita e mi sento tutt’ora come se avessi buttato via molto tempo che avrei potuto impiegare meglio.
Aggiungeteci il fatto che anche il datore di lavoro per l’occupazione più stupida della terra ( ESEMPIO: Addetta riordino scaffali, periodo natalizio. Esperienza pregressa 2 anni.)  risponde con ‘le faremo sapere’ o non risponde affatto.
Aggiungeteci il fatto che appena accenno anche solo un piccolo rimborso spese per un servizio fotografico o un low budget la gente sparisce nel nulla, come se avessi nominato Satana o che stupro bambini.
Ci tengo a dire che non mi rotolo nel piumone mangiando gelato e piangendo, però convivere con questo senso di insoddisfazione non è bello. Ci si sente inutili.

QUINDI!!!! Tenendo conto della suprema legge del ‘PEGGIO DI COSI’ NON PUO’ ANDARE’…spero che il 2014 mi riservi molte sorprese!!   *ottimismo!*
Quali sono i vostri propositi per l’anno nuovo?
Spero siano meno depressivi dei miei! VOGLIO SAPERE ^_^

Vi auguro un 2014 ricco di felicità ♡
Marty.

ccb23247b3a67814e1698b1804746f6c

Annunci

WINTER TEA PARTY

Ciao!
Eccomi con un nuovo post frivolo!
Prometto che arriveranno post un po’ più seri e consistenti, ma concedetemelo…in questo periodo ho bisogno di parlare di cose leggere senza pensare troppo alle cose depressive ^__^.
Ieri sono stata ad un evento molto carino che si è tenuto in quel di Piacenza : Winter Tea Party.
Si è trattato di un piccolo tea party organizzato da alcuni amici e ospitato da un negozio vintage bellissimo che si chiama Santantonino 34 Vintage.
Sostanzialmente è stato un pomeriggio di chiacchiere (belle notizie!!!), thé caldo, dolciumi e per tutto il tempo ho/abbiamo frugato nei vari anfratti di questo negozio che è un vero e proprio scrigno delle meraviglie. C’era di tutto: vestiti, maglioni, corsetti, guantini, accessori, scarpe…di tutto e di più! (Da segnalare: un vestito molto Sansa Stark inspired, varie borse stupende, vasto assortimento di sottogonne e cappelli dalle forme più strane!!)
Come avrete già capito ho ceduto allo shopping e mi sono portata a casa alcune cosine, due delle quali erano state messe ‘in vendita’ provvisoria da Deborah, una delle ragazze del forum GothicLolitaZone, che conosco da ormai parecchi anni.
tea19 tea20 tea21
Seriamente, voi avreste lasciato lì quelle scarpine color menta? Come facevo? Mi fissavano con occhi languidi, non ho resistito, mi spiace.
E’ stata una giornata bellissima, soprattutto perchè ho avuto modo di rivedere molte persone che non vedevo da…mhhh…maggio? Troppo tempo!!
L’evento è riuscito molto bene, alla fine è venuta abbastanza gente e il negozio si è riempito.
Io e le mie amiche abbiamo fatto salotto per quasi tutto il tempo, quando non eravamo in giro a provarci strani cappelli o a spulciare cassetti e scatoline.
Spero si possa replicare, magari in primavera! 

Martina.

San Martino!

Maybe not all of you know that I live in a veeeeery little village where nothing happens and where everybody think I’m some kind of weirdo (oh well…I am xD). Well, yesterday was a very special day! There was a local festival called ‘San Martino’ – Saint Martin, it’s like my name but the male version XD – to celebrate and remember old days when people from the countryside was obliged to move with the whole family and literally put the whole house on a wagon and go away. They also put animals on them, food…everything!! So, yesterday there was many people dressed up with old clothes, others were there to show traditional jobs, like make fishing nets or brooms or homemade pasta. There was a lot of men just drinking wine and singing traditional songs! It was quite fun, I was there with my two friends and we ate roasted chestnuts, *-* yummy, it’s one of the reasons why I love fall season! ROASTED CHESTNUTS!
I made some pictures (like every year) 😀

Hope you like my “little reportage”!  I don’t usually go out with my camera so when there are events like that I’m happy to have something to shoot. I know I should always have my camera with me, but my laziness is too strong ;_____; …and my camera is too heavy (LOL just kidding… no ok it is heavy…just a little bit… >_>) .
Anyway, tell me if you enjoy events like this!!

Bye!
Marti.

fell free to correct my english.